Aiole che compongono un giardino

  • 01_FOTO_INGRESSO
  • 02_FOTO_INGRESSO
  • 03_RENDRING
  • 04_RENDERING
  • 05_PLANIMETRIA
  • 06_FOTO_RETRO
  • 07_FOTO_HIPERICUM
  • 07_FOTO_LATO
 

In un fabbricato di nuova costruzione, nella periferia di Lugo (Ra), lo spazio dedicato al verde è stato ridotto a poche aiole.

Il progetto prevede la costruzione di un giardino moderno che si sposa con il fabbricato. Particolare attenzione è stata rivolta nel nascondere le decine di pozzetti presenti.Il giardino anteriore ha funzione di rappresentanza, una siepe di rosmarino e cineraria delimita da un lato un prato, dal lato opposto una siepe di abelia ammorbidisce la recinzione. Due alberi di ginkgo arricchiscono l’ingresso.

Una siepe perimetrale di piante sempreverde con fioritura scalare, sono l’ossatura del giardino. Nelle piccole aiole laterali, si sono posizionate delle piante di lavanda. Sul retro un prato rettangolare è diviso dalla zona soggiorno, coperta da un gazebo. Due magnolie da fiore colorano in primavera i prati posteriori.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink