Un piccolo giardino a Eraclea Mare

  • 01-FOTO
  • 02-FOTO
  • 04-FOTO
  • 05-FOTO
  • 03-PLANIMETRIA
 

La villetta, a schiera viene utilizzata esclusivamente nei mesi estivi. Si trova all’interno di un complesso residenziale, di nuova costruzione, vicino al mare. Quindi si dovrà realizzare un giardino che esprima il meglio di sé nei mesi estivi. Date le ridotte dimensioni, sarà un area verde solamente da ammirare dall’ingresso, dalla veranda o dalla camera da letto al secondo piano. Il giardino presenta una siepe di Prunus lauroceraso che lo divide dalla proprietà vicina e dalla pista ciclo – pedonale di accesso. Dato che tutti i giardini del complesso residenziale sono muniti di questa siepe, per mantenere l’uniformità, verrà conservata. Si propone la messa a dimora di una Campissi radicans sin. Bignonia radicans che si farà arrampicare ad un cavo di acciaio che parte da terra e raggiunge il terrazzo al primo piano, e poi proseguirà lungo la ringhiera di quest’ultimo, dando una splendida fioritura estiva, senza avere dei vasi posti qua e là sul terrazzo, che rubano spazio e richiedono frequenti innaffiature. Nel giardino sono state scelte piante come la Kniphofia uvaria, Delphinum “Astolat” che presentano fiori riuniti in spighe dense e colorate, poste nel perimetro del giardino. Al centro troviamo una pianta di Mischanthus sinensis variegatus alla quale sono stati aggiunti degli elementi di arredo che ricordano delle infiorescenze a pannocchie (tondini in ferro con all’estremità delle bottiglie colorate). Nel restante spazio sono poste delle piante di Astile chinensis pupila che con la loro fioritura rosa porpora risalteranno sullo sfondo di pacciamatura realizzato con ciottoli arrotondati di colore grigio chiaro, mescolati a pezzi di plastica di colori accesi rosso, giallo, blu ecc…

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink