Giardino Feng Shui

 
01-RENDERING 02-RENDERING 03-PLANIMETRIA 04-PLANIMETRIA

In una palazzina di recente costruzione, nel comune di Imola, si è trasferito un salone di parrucchieri e centro estetico che richiesero varie sistemazioni a verde: giardino all’ingresso, terrazzino di fronte all’ascensore, grande terrazzo a punta e un piccolo terrazzino laterale.

Il principio che ha ispirato questa progettazione è quello della filosofia Feng Shui, basata sull’equilibrio delle forze dello Yig e dello Yang. La pavimentazione di accesso all’edificio, che attraversa il giardino anteriore, aveva una forma rettilinea, quindi è stato suggerito un percorso sinuoso. Un piccolo rilevato sulla destra del percorso, accoglierà una pianta di Pinus impalcata, che si staglia chiaramente sulla parete liscia del fabbricato.

L’elemento primario di questa parte del giardino, sotto il simbolo del Drago, è l’acqua, per cui si è proposto un piccolo laghetto con il fondo di colore nero, che crea un effetto di “specchio” andando a riflettere la vegetazione e le rocce circostanti.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink