Un giardino tra gli olivi

  • 01-RENDERING
  • 02-RENDERING
  • 03-PLANIMETRIA
  • 04-PLANIMETRIA-ILLUMINAZIONE
 

Il progetto prevede di ammorbidire la forma geometrica rettangolare del giardino, cercando di allargare la percezione delle dimensioni. Per fare ciò, si è creata una zona centrale a prato, con una siepe perimetrale circolare di Prunus laurocerasus “Otto Luken”. Il percorso, che collega il fabbricato con l’orto, diventa l’elemento caratterizzante il giardino, composto da due percorsi in lastre di arenaria fiammata che si intrecciano ad aspirale abbracciando il pozzo esistente che diventa l’elemento centrale del giardino. Nel lato nord-est la siepe viene rinforzata con altri arbusti a foglia caduca, che andranno a coprire la massicciata ferroviaria posta oltre il confine. Sui lati vengono posti due alberi di Carpinus betulus “Piramidalis” che focalizzano la visuale sulla splendida collina di olivi posta a nord. Il pergolato in legno, viene collocata vicino al fabbricato in un punto in cui l’architettura dello stesso è priva di elementi caratteristici, così facendo si potrà anche creare un percorso tra la casa e la pergola.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink