Piscina pensile

  • 01_PLANIMETRIA_GENERALE
  • 02_PARTICOLARE_PISCINA
  • 03_SEZIONE_PISCINA
  • 04_PARTICOLARE_CUCINA
 

 

Sulle colline bolognesi, in piena campagna, si trova una recente lottizzazione. Nonostante gli spazi di cui dispone la campagna, le case sono state costruite in una piccola area. Una di queste villette dispone di un piccolo spazio, che però si trova sopra il vano dei garage condominiali. La struttura interrata è stata calcolata per supportare carichi elevati.

La proprietà voleva creare una piccola piscina esterna con un angolo per prendere il sole, nascosti dai vicini, e una cucina esterna vicino al pergolato esistente.

Il progetto propone la costruzione di una piscina pensile, di 5,30×2,80 m, cinta sul lato nord ed est da un alta barriera in legno per nascondersi dai vicini. Sul lato est la piscina viene adornata con piante basse per permettere la vista sul paesaggio circostante. Una piattaforma in legno collega la piscina al resto del giardino e permette di creare la zona solarium, con una siepe sul lato ovest per la privacy. Dal lato opposto del giardino, affianco al pergolato, si propone la costruzione di una piccola cucina esterna, leggermente ribassata rispetto al piano del pergolato, per non interferire con il paesaggio circostante.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink