Un giardino da proteggere

  • 01-FOTO
  • 03-FOTO
  • 04-FOTO
  • 02-PLANIMETRIA
 

L’area di intervento si trova ai margini di Conselice. Il giardino include una casa colonica in ristrutturazione, un autorimessa (trasformata in cantine) ed un fienile, il tutto stretto tra l’antica via Selice e la ferrovia entrambe poste a quote superiori rispetto al giardino. Intorno alla corte, si apre la pianura Padana con le sue ampie distese di seminativi e di vigneti.

Il progetto preliminare suggerisce la creazione di un percorso carrabile che partendo dall’accesso principale giunge, tramite una rampa, in prossimità della cantina e prosegue creando un cerchio attorno al pozzo, transitando al centro dei due pioppi, per poi arrivare sul fronte dell’abitazione.

I percorsi necessari per giungere al fienile, all’accesso secondario, alle zone di parcheggio, saranno creati con un prato stabile.
Si propone un area pedonale ad est della cantina, coperta parzialmente da un pergolato, creando un ampio spazio adatta per mangiate all’aperto di cacciagione con gli amici.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink