Un terrazzo confortevole

  • 01_RENDERING_ORE_10
  • 02_RENDERING_ORE_12
  • 03_RENDERING_ORE_14
  • 04_RENDERING_ORE_16
  • 05_PLANIMETRIA
  • 06_PLANIMETRIA
 

 

A seguito di una ristrutturazione di un fabbricato degli anni 60, la proprietà espresse la volontà di trasformare una copertura piana, di un capannone limitrofo all’abitazione, in un giardino.

Il coperto è privo di parapetto, per evitare sprechi di denaro, si propone di utilizzare delle fioriere h 100 cm fissate al pavimento, che permettono di garantire la sicurezza contestualmente al contenimento delle piante. Le fioriere sono in resina per ridurre i carichi, dato che il lastrico solare non è stato calcolato per supportare pesi elevati.

Il progetto prevede l’inserimento di un pergolato in alluminio a lamelle orientabili, che ombreggia la zona soggiorno composta da due divani, posti ad angolo, e due tavolini di servizio. La pavimentazione sottostante al pergolato è in legno per ridurre al minimo i carichi.

Un percorso in piastrelle esistente, verrà conservato ed utilizzato con funzione di transito e gioco per i bambini.

Il progetto a verde prevede la posa di un prato, su tutta la superficie. Negli angoli vengono collocati arbusti bassi. All’interno delle fioriere, arbusti più alti garantiscono la privacy. Tutte le piante hanno fioritura estiva, periodo di massimo utilizzo, di colore bianco.

Particolare attenzione è stata riservata all’illuminazione, sia per quanto riguarda il giorno, con il gioco delle ombre, sia durante la notte con un opportuna illuminazione.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink