Una piscina per nuotare

  • 01-FOTO
  • 05-FOTO
  • 06-FOTO
  • 07-FOTO
  • 02-PLANIMETRIA
  • 03-PLANIMETRIA-ILLUMINAZIONE
  • 04-PLANIMETRIA-IRRIGAZIONE
 

Nel Comune di Bagnacavallo (Ra), in zona agricola, il proprietario vuole inserire una piscina nel suo giardino con il preciso scopo di poter nuotare.
La piscina ha una forma rettangolare che ricorda le marcite tipiche della pianura romagnola. Inoltre la forma rettangolare è la più adatta per nuotare, oltre a ridurre i costi di costruzione. Si prevede l’inserimento di una scala in muratura all’interno della piscina per agevolare l’ingresso e l’uscita dall’acqua.

Si utilizzano piante autoctone che si inseriscono armoniosamente nel paesaggio e riducono al minimo la manutenzione ed in particolare i trattamenti chimici, dato che sono piante tolleranti ai patogeni. La scelta ricade su piante caducifoglie che nei mesi estivi, quando si usa la piscina, la schermano con il loro fogliame verde, mentre in autunno si colorano di giallo, rosso e tutti gli altri splendidi colori autunnali. In primavera invece, queste piante, sono ricche di fioriture. Durante l’inverno sono spoglie ma così facendo danno il senso dello scorrere delle stagioni.

Il giardino viene arricchito da numerose aiole di rose da paesaggio, che fioriscono continuamente durante tutta l’estate e che richiedono poca manutenzione, dato che non devono essere potate e sono selezionate per essere resistenti ai patogeni più comuni.

Progettista: Dimitri Montanari

Permalink